Brian & Kerry in conferenza stampa a Milano

20160226_120441
Brian May & Kerry Ellis hanno tenuto una conferenza stampa a Milano questa mattina, all’hotel Principe di Savoia. Il duo è in Italia per una serie di concerti, il tour è quello che promuove il nuovo album in uscita, ANTHEMS II.
Sono stati ad Ancona, Padova, Firenze e Milano; domani (sabato 27/02) saranno a Mantova e domenica a Roma, dove chiuderanno il tour all’Auditorium Parco della Musica.

La nostra community era tra le testate accreditate ufficialmente; Brian è apparso molto rilassato, divertito e a suo agio sia con i tanti fotografi presenti (che dopo aver accolto i due sotto una tempesta di flash, sono stati fatti uscire dalla sala) che con i diversi giornalisti, tutti molto interessati e nessuno critico (strano a dirsi quando si parla di Queen… Se pensate a come negli anni “d’oro” la critica ha sempre stroncato la band!)

Le domande fatte ai due artisti sono state varie; ovviamente per noi fans non c’è “nulla di nuovo”, noi che mastichiamo questo argomento, conosciamo per esempio la passione di May per l’astrofisica, per le foto in 3-D, sappiamo come Brian ha “scoperto” la Ellis, scegliendola ai provini di We Will Rock You – The Musical (versione inglese, ovviamente) e sappiamo anche di come Adam Lambert abbia impressionato sia May che Taylor ai tempi di American Idol.

Si è parlato di questo, come si è parlato del “futuro del rock” (domanda fatta a Brian da un giornalista presente); secondo May in qualche modo il rock è una forza che si auto-rigenera sempre e a chi sostiene che ormai, in questi tempi, il “Rock vero è morto”, lui risponde che non è vero, che questa frase lui la sentiva già negli anni 70, che questo tipo di musica è “dentro” le persone e che ci sarà sempre qualche nuovo artista che sarà in grado di tirarla fuori al meglio.

Il rock non è morto… E’ solo un po’ invecchiato!

Noi di QueenItalia abbiamo chiesto a May se i fan italiani potevano aspettarsi qualche sorpresa in scaletta al concerto che “Queen+ Adam Lambert” terranno il prossimo 25/06 all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta, visto che è sempre stato detto che Adam poteva cantare qualsiasi cosa del repertorio Queen…
Brian ci ha risposto, molto gentile e sorpreso nel trovarsi di fronte un “rappresentante dei fans” in un’occasione cosi “professionale” diciamo, che:

“Bè, è vero, Adam può cantare davvero ogni canzone del repertorio Queen… E durante le prove noi ne facciamo tante e diverse… Ma poi, sul palco, devi stare attento a non sforare… E non puoi tagliare le hits, in favore di canzoni diverse. Non hai tempo. Cosa fai, tagli CHAMPIONS o ROCK YOU?
So che è brutto da dire ma… Il pubblico viene a vederti per le hits. E’ questa la verità.”

E ancora:

“Comunque la scaletta non l’abbiamo ancora decisa… Io e Roger ci stiamo mettendo d’accordo via mail ed è difficile, non siamo mai d’accordo!”

20160226_120732

Gli abbiamo anche chiesto quale sarà il futuro del progetto con Lambert, dopo la chiusura del Tour estivo… Brian ci ha confidato che non ne ha la più pallida idea, è vero che Adam sta puntando alla sua carriera personale, (e che un album in studio con lui sembra essere scongiurato!!) ma è anche vero che insieme, sul palco, si divertono ancora tanto quindi… Non ha idea del futuro ma sicuramente, per il momento, non ha nessuna intenzione di mettere la parola FINE in maniera ufficiale.

Non è mancato il ricordo di David Bowie,

.. era più Roger ad avere una relazione più frequente con lui; lo abbiamo spesso invitato negli ultimi anni a riprodurre con noi, sul palco, “Under Pressure” ma lui ci ha sempre risposto che la vita on the road non faceva più per lui….

E non è mancata nemmeno l’incursione della Iena Cizco, che dopo Valerio Scanu e Stash dei Kolors, ha confidato a Brian May la sua scoperta “scientifica” incredibile….
http://www.tvblog.it/post/1256502/le-iene-cizco-cacciato-da-brian-may-video

Allontanato dalla sala, accompagnato dal commento di May:

“Well… A waste of time…!”

E’ stato un piacere poter vedere un May così “sereno”. Davvero, probabilmente ha raggiunto una pace interiore non indifferente in questo periodo della sua vita. E noi siamo contenti per lui!

E’ tutto per il momento!
Seguiteci on line sul sito e sui social e… Keep On Rockin!!

Ale

Share Button